L'Associazione umanitaria "La Carovana della Solidarietà" nasce il 6 giugno 2012 nella Città di Torre del Greco, con lo scopo di raccogliere fondi e generi di prima necessità,  attraverso l’organizzazione di eventi (concerti, cene di beneficenza, mostre…) e campagne di sensibilizzazione per sostenere le popolazioni colpite dal sisma del 20 maggio in Emilia Romagna.

L’Associazione Umanitaria amplia la propria mission e scopi principali per via dell’esigenza delle diverse associazioni aderenti ad essa,  di creare una realtà che le comprendesse, in virtù della consapevolezza che, solo l’unione di esse possa far nascere e crescere un progetto solido che sia allo stesso tempo solidale, culturale, sociale, artistico.

Ecco perché a seguito del sisma che ha colpito i paesi dell’Emilia Romagna il 20 Maggio 2012 le associazioni fondatrici della Carovana (Cooperativa Sociale Anchioleali, Anima Mediterranea, Terza Giovinezza. Pro Loco cittadina, AIMA CIVE, Movimento di Crescita Civile, Terra Mia), si sono unite nel nome della solidarietà organizzando i primi eventi, oltre  i motivi per la quale si era costituita virtualmente nella prima fase.

Non possiamo dire che è stato facile: abbiamo con fatica e dopo tanto lavoro conquistato la stima, la fiducia, ma ancor più importante  IL CUORE di tantissime persone, che ora ci sostengono.

Ciò ha permesso di portare alla popolazione del paese di San Felice sul Panaro nei primi giorni di giugno quintali di pane, tonnellate di acqua, centinaia di coperte  e decine di computer.

Il 6 luglio la svolta: la Carovana della Solidarietà allarga i suoi orizzonti, riuscendo con i fondi raccolti nell’ambito del “Gran Galà Lirico” da essa organizzata presso il Monastero di Santa Chiara in Napoli, ad acquistare  un importante e costoso macchinario per una bambina affetta da una grave malattia genetica. Inizia così un lungo viaggio, dopo aver scoperto l’importanza di portare a conoscenza di più persone possibili dell’esistenza della Carovana; e quale miglior modo per farlo se non quello di organizzare concerti ed eventi di ogni tipo: da Torre del Greco, a Napoli, Maiori, Amalfi, Potenza, raccogliendo nuove adesioni.

Inoltre la ulteriore adesione al progetto umanitario di altre  associazioni culturali di spicco, Associazione Sothis- Torre del Greco, Associazione Il Simposio delle Muse- Sorrento, La corale Harmonia Nova, L’Associazione Il Corpo di Napoli – Napoli,  ha permesso  alla Carovana di perseguire un ulteriore scopo: la diffusione di arte e cultura, attraverso eventi che hanno come protagonisti la musica, la pittura, l’enogastronomia, la scultura, l’arte presepiale, la poesia, l’artigianato.

Anche questa è solidarietà: portare un sorriso, creare momenti di svago, non più quindi l’arte fine a se stessa, ma a servizio della gente. Attraverso gli eventi ci presentiamo e informiamo sui nostri servizi, ma soprattutto presentiamo noi stessi, come semplici persone al servizio del prossimo. Non a caso oggi la Carovana della solidarietà, dopo soli 4 mesi dalla sua nascita, conta al suo interno più di mille aderenti.

Il 13 Settembre 2012, anche  l’Associazione L’Ancora – Buona Sanità, si unisce alla grande famiglia della Carovana, ed insieme ad essa oltre alle attività  mensionate, si stà  prodigando  per attivare presso la Città di Torre del Greco, un proprio sportello operativo e di informazione sulla Buona Sanità, che affiancherà le attività del già operativo sportello S.A.P.   ( Servizio Aiuto alla Persona) attivato dal 2006 dalla Cooperativa Sociale Anchioleali Onlus, partner della Carovana della Solidarietà.


L'Associazione promuove ed organizza anche le seguenti attività:

Corsi di formazione in Sanità, anche con rilascio di crediti ECM, e in Protezione Civile aperti ai soci e alla cittadinanza in genere.

L’Associazione Buona Sanità, in collaborazione con la Coop. Soc. Anchioleali e con le associazioni aderenti a: La Carovana della Solidarietà  inaugureranno lo Sportello “ Buona Sanità” anche nella Città di  Torre del Greco, attraverso il quale tutti gli aderenti potranno ricevere gratuitamente,  attraverso  il possesso di una CARD , informazioni, consulenze legali, fiscali, commerciali, medico-sanitarie, visite mediche e di prevenzione ed aderire a  convenzioni e prezzi vantaggiosi per viaggi e vacanze, cerimonie, concerti, visite guidate, beauty farm,  mostre,  spettacoli, servizi ed assistenza domiciliare socio-sanitaria per anziani e  diversamente abili.

 La Carovana della Solidarietà, in collaborazione con la corali Harmonia Nova diretta dal maestro Vincenzo Nocerino, Sothis diretta dal dott. Gennaro Sorrentino, Buona Sanità l’Ancora diretta dalla dott. Maria Rosaria Rondinella e Anchioleali diretta dalla dott. Antonella Conte è lieta di presentare l’evento “Un Serata in Coro per la Carovana”.

Le associazioni oltre al concerto, organizzeranno una breve conferenza astronomica presieduta dalla dottoressa Clementina Sasso e a seguire un momento conviviale con piatti tipici della tradizione torrese.

La Carovana intende organizzare tale evento con lo scopo di raccogliere fondi destinati all’associazione Buona Sanità l’Ancora di Napoli diretta dalla dottoressa del Policlinico Maria Rosaria Rondinella per l’acquisto di arredi e piccoli macchinari per lo sportello S.A.P.- Buona Sanità da approntare presso la nostra città.